Allerta incendi - ordinanza 11/2017

STATO DI MASSIMA PERICOLOSITÀ INCENDI BOSCHIVI IL SINDACOVISTA la Determinazione...

Sacripante - 2^ gara

Sacripante - 2^ gara

Allegati all'atto n: 169 - 2017 Titolo: Riqualificazione e gestione “Area comunale in...

Avviso amianto

Avviso amianto

Scsarica QUI la scheda

CHIUSURA UFFICIO TECNICO

CHIUSURA UFFICIO TECNICO

GIOVEDI 10 AGOSTO 2017EGIOVEDI 31 AGOSTO 2017 L'UFFICIO TECNICO (SETTORE EDILIZIA...

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ESTATE 2017

Scarica il programma delle manifestazioni estive

  • Allerta incendi - ordinanza 11/2017

    Mercoledì, 23 Agosto 2017 05:05
  • Sacripante - 2^ gara

    Sacripante - 2^ gara

    Mercoledì, 23 Agosto 2017 04:53
  • Avviso amianto

    Avviso amianto

    Venerdì, 18 Agosto 2017 11:39
  • CHIUSURA UFFICIO TECNICO

    CHIUSURA UFFICIO TECNICO

    Lunedì, 31 Luglio 2017 15:57
  • PROGRAMMA MANIFESTAZIONI ESTATE 2017

    Martedì, 04 Luglio 2017 10:37

News

SOSTEGNO ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI NEI COMUNI MONTANI - BANDO DI FINANZIAMENTO

on .

FONDO NAZIONALE MONTAGNA: ON LINE IL BANDO PER SOSTENERE I COMUNI MONTANI NEL CONTRASTO ALLA DESERTIFICAZIONE COMMERCIALE. IN PIEMONTE, 91 COMUNI SENZA UN NEGOZIO

È on line da oggi il bando del fondo nazionale per la montagna, reintrodotto - dopo troppi anni di azzeramento - dalla legge di stabilità 2013. Il testo è disponibile sui sito del Ministero degli Affari regionali e delle Autonomie, guidato dal Ministro Enrico Costa che ha scelto di dare priorità al contrasto della desertificazione commerciale. Il Fondo, per un importo complessivo di circa 20 milioni di euro, è destinato ai Comuni totalmente montani, in cui gli esercizi commerciali non siano presenti o siano carenti. I Comuni interessati potranno richiedere il finanziamento (entro il 4 settembre 2017) da destinare alle seguenti finalità: incentivazione agli esercizi commerciali per l'avvio, il mantenimento o l'ampliamento dell'offerta commerciale anche in forma di multiservizi (tra cui, acquisto di arredamento, realizzazione o partecipazione a siti di e-commerce, acquisto o noleggio di strumenti per la realizzazione di internet point); servizi di consegna su ordinazione delle merci a domicilio; servizi di trasporto, assenti o non sufficienti a rispondere alle esigenze della popolazione locale con particolare riferimento a quella residente nelle frazioni, per il raggiungimento delle sedi dei mercati nell'ambito dei territori montani.

Clicca qui per leggere il testo integrale