ORDINANZA MANUTENZIONE VERDE PRIVATO A CONFINE CON STRADE

on .

logo comune 300ORDINANZA n. 19/2017
MANUTENZIONE AREE VERDI DI PROPRIETÀ PRIVATA
CONFINANTI CON LE STRADE PROVINCIALI E COMUNALI
I L S I N D A C O
PREMESSO che il Comune di Ala di Stura è stato inserito nella Zona di Allertamento Meteo “C” della Regione Piemonte;
ATTESO che sempre di più i fenomeni meteorologici sono caratterizzati da eventi con strettissimi tempi di preavviso e da notevole intensità sull'assetto idrogeologico a livello locale, non gestibili ed affrontabili tramite le procedure di mitigazione del rischio o di interventi di Protezione Civile;


DATO inoltre atto che ai sensi degli artt. 16, 17, 18, 19, 20, 29, 30 e 31 d.lgs. n. 285/1992 (Nuovo Codice della Strada), i proprietari di terreni confinanti con le strade sono tenuti a potare o rimuovere siepi ed alberi che possano ostruire o cadere sulle strade interferendo con la corretta fruibilità e funzionalità delle medesime e compromettendo il regolare deflusso dell’acqua;
RAVVISATA la necessità di provvedere ad interventi di pulizia da parte dei frontisti di strade che insistono sul territorio comunale al fine di non ostacolare la corretta funzionalità ed il normale deflusso delle acque;
VISTA la Circolare della Città Metropolitana di Torino (prot. 136679 dell’13/11/2017) con cui è stata richiesta la predisposizione di atti specifici nei confronti dei proprietari frontisti di strade;
ORDINA
A tutti i proprietari e conduttori dei terreni confinanti con strade comunali e provinciali esistenti su tutto il territorio comunale di provvedere ai sensi degli artt. 16, 17, 18, 19, 20, 29, 30 e 31 d.lgs. n. 285/1992 (Nuovo Codice della Strada) direttamente a:
- potare regolarmente le siepi radicate sui propri fondi e che provocano restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità e di transito sulla strada confinante;
- tagliare i rami delle piante radicate sui propri fondi che si protendono oltre il confine stradale restringendo o danneggiano le strade o interferendo in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità delle strade;
- rimuovere alberi, ramaglie e terriccio che possa cadere sulla sede stradale dai propri fondi per effetto di intemperie o qualsiasi altra causa;
- effettuare le necessarie verifiche di stabilità delle alberature;
- adottare tutte le precauzioni e gli accorgimenti atti ad evitare qualsiasi danneggiamento, pericolo e limitazione della sicurezza e della corretta fruibilità e deflusso delle acque delle strade confinanti con i propri fondi.
In caso di inadempienza dei frontisti ai disposti della presente Ordinanza, l'Amministrazione si riserva di agire nei confronti dei soggetti inadempienti secondo quanto stabilito dalle Leggi e dalle norme vigenti in materia;
Contro la presente Ordinanza è ammesso ricorso al TAR-Piemonte, sede di Torino, nel termine di 60 giorni dalla notificazione, ovvero ricorso straordinario al Capo di Stato, entro 120 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del presente provvedimento, o, per via gerarchica, al Prefetto di Torino entro 30 giorni (D.P.R. 1199/1971);
DISPONE
La pubblicazione della presente Ordinanza all'Albo pretorio Comunale;
L'immediata diffusione della presente Ordinanza mediante affissione nei luoghi pubblici e sul sito internet del Comune di Ala di Stura e in altri luoghi visibili al pubblico ed all’uopo destinato;
Che il presente provvedimento venga comunicato:
- al Comando Forestale Stazione Carabinieri di Ala di Stura (TO) per la vigilanza sul rispetto della presente Ordinanza;
- e per conoscenza alla Prefettura di Torino - Protezione Civile - Fax 011-5589904
Ala di Stura, 18/11/2017
IL SINDACO
(F.to Mauro GARBANO)